Oakley Airbrake

La miglior maschera di sempre  ?

Parliamo di maschere, abbiamo comprato un paio di Oakley Airbrake, il modello top di gamma

Abbiamo comprato un paio di Oakley Airbrake, il modello top di gamma della casa Americana, questo modello entrato sul mercato qualche anno fa è il non plus ultra della tecnologia applicata ad una maschera da motocross.

La confezione presenta in questo caso per la versione replica Tomac, una serie di lenti laminate, un pratico astuccio semirigido con cerniera è un altro astuccio in panno morbido che ha la valenza di panno per le lenti come da tradizione Oakley, l’astuccio semirigido dopo qualche uscita l’ho lasciato a casa perché nel borsone è un po’ ingombrante e con il classico astuccio in panno c’è già una protezione sufficiente ma dipende da dove tenete le maschere.

Il sistema di sgancio della lente è pratico e comodo e le operazioni di pulizia della lente sono rapidissime e precise, c’è la possibilità di smontare completamente il telaio della maschera ed eliminare per pulire o sostituire anche le spugne o l’elastico.

La maschera è molto larga e assicura una visione ottimale senza essere di intralcio, noi l’abbiamo usata con un casco Shoei vfx e un Arai Mx-v e la maschera aderisce molto bene sul viso del pilota, c’è da vedere visto la larghezza della maschera come può aderire con altri caschi un po’ più stretti sulla zona viso ma ormai quasi tutti i caschi offrono un apertura molto ampia e la spugna della maschera offre comunque un buon appoggio visto la densità della spugna.

La lente Antifog oscurata di serie su questo modello è assolutamente di qualità invidiabile, è difficile riuscire ad appannarla anche per chi come il sottoscritto suda molto anche in inverno.

Ho usato anche una lente chiara normale però e non ho notato differenza abissali, a mio parere potete risparmiare qualche soldino comprando una lente normale.

Pregi: Comodità d’uso e di manutenzione, visibilità, completamente revisionabile, design, qualità lenti.

Parliamo di uno dei prodotti di riferimento nell’attrezzatura da Mx in commercio, c’è poco da aggiungere.

Note dolenti: Il prezzo.

Una maschera come quella in prova ha un prezzo che supera abbondantemente i 220 euro a seconda del modello che scegliete, le potete trovare in offerta magari con una colorazione vecchia o con lente chiara normale per risparmiare qualche soldino ma non aspettatevi di spendere poco.

C’è da dire che una maschera simili per le sue caratteristiche offre una durata quasi eterna calcolando poi che buona parte dei componenti è completamente sostituibile, quindi parliamo di un buon investimento, non è una maschera da 50 euro che dopo una stagione la buttate perché cede la spugna, i ricambi poi per prodotti con un marchio come Oakley li trovate praticamente anche nella farmacia sotto casa e credetemi non è poco.

Le nostre prove vengono fatte su prodotti acquistati e usati personalmente dallo staff per non avere nessuna influenza nelle recensioni.

Ringraziamo Off road generation per averci fornito la maschera della prova.

Categoria:

Lascia un commento

Oakley Airbrake

La miglior maschera di sempre  ?

Parliamo di maschere, abbiamo comprato un paio di Oakley Airbrake, il modello top di gamma

Abbiamo comprato un paio di Oakley Airbrake, il modello top di gamma della casa Americana, questo modello entrato sul mercato qualche anno fa è il non plus ultra della tecnologia applicata ad una maschera da motocross.

La confezione presenta in questo caso per la versione replica Tomac, una serie di lenti laminate, pratico astuccio semirigido con cerniera è un altro astuccio in panno morbido che ha la valenza di panno per le lenti come da tradizione Oakley, l’astuccio semirigido dopo qualche uscita l’ho lasciato a casa perché nel borsone è un po’ ingombrante e con il classico astuccio in panno c’è già una protezione sufficiente ma dipende da dove tenete le maschere.

Il sistema di sgancio della lente è pratico e comodo e le operazioni di pulizia della lente sono rapidissime e precise, c’è la possibilità di smontare completamente il telaio della maschera ed eliminare per pulire o sostituire anche le spugne o l’elastico.

La maschera è molto larga e assicura una visione ottimale senza essere di intralcio, noi l’abbiamo usata con un casco Shoei vfx e un Arai Mx-v e la maschera aderisce molto bene sul viso del pilota, c’è da vedere visto la larghezza della maschera come può aderire con altri caschi un po’ più stretti sulla zona viso ma ormai quasi tutti i caschi offrono un apertura molto ampia e la spugna della maschera offre comunque un buon appoggio visto la densità della spugna.

La lente Antifog oscurata di serie su questo modello è assolutamente di qualità invidiabile, è difficile riuscire ad appannarla anche per chi come il sottoscritto suda molto anche in inverno.

Ho usato anche una lente chiara normale però e non ho notato differenza abissali, a mio parere potete risparmiare qualche soldino comprando una lente normale.

Pregi: Comodità d’uso e di manutenzione, visibilità, completamente revisionabile, design, qualità lenti.

Parliamo di uno dei prodotti di riferimento nell’attrezzatura da Mx in commercio, c’è poco da aggiungere.

Note dolenti: Il prezzo.

Una maschera come quella in prova ha un prezzo che supera abbondantemente i 220 euro a seconda del modello che scegliete, le potete trovare i offerta magari con una colorazione vecchia o con lente chiara normale per risparmiare qualche soldino ma non aspettatevi di spendere poco.

C’è da dire che una maschera simili per le sue caratteristiche offre una durata quasi eterna calcolando poi che buona parte dei componenti è completamente sostituibile, quindi parliamo di un buon investimento, non è una maschera da 50 euro che dopo una stagione la buttate perché cede la spugna, i ricambi poi per prodotti con un marchio come Oakley li trovate praticamente anche nella farmacia sotto casa e credetemi non è poco.

Le nostre prove vengono fatte su prodotti acquistati e usati personalmente dallo staff per non avere nessuna influenza nelle recensioni.

Ringraziamo Off road generation per averci fornito la maschera della prova.

Categoria:

Lascia un commento